La Curva di Spee non esiste

La domanda nasce spontanea: “Perché devo livellare le arcate e appiattire la Curva se la Curva é fisiologica?”. Questo é ciò che non capivo quando, appena laureato, cominciavo a interessarmi di Ortodonzia. La risposta l’aveva già data Andrews nel 1972 quando analizzando i modelli di un notevole numero di non-pazienti normocclusi individuò la sua sesta…

Come misurare la complessità di un caso: ABO discrepancy index

Non é sempre facile stabilire la complessità di un caso. Un affollamento di grado severo trattato con estrazioni potrebbe infatti essere più semplice da trattare di una prima classe con morso profondo. Così come il giudizio soggettivo del singolo ortodontista potrebbe portare a giudicare in modo molto diverso la stessa malocclusione. Oltre al più conosciuto…

Quali farmaci scegliere per il controllo del dolore in Orto?

Sappiamo bene che il dolore generato dalla applicazione o dalla attivazione di un dispositivo ortodontico è un evento costante; sappiamo altresì che diversi FANS sono efficaci ma che gli stessi possono bloccare il movimento ortodontico (OTM). Ciò perché gli eventi biochimici (cellule e mediatori) implicati sono presenti anche nei fenomeni infiammatori. In una recente revisione sistematica…

Vuoi sapere in quale direzione va l’Ortodonzia?

Più o meno tutti noi Ortodontisti siamo in grado di renderci conto dei cambiamenti che la nostra professione subisce (o genera) nel corso degli anni; siamo cioè abbastanza consapevoli del progresso che ci riguarda. E infatti assistiamo interessati al successo delle TADs, degli allineatori trasparenti, dei bracket self ligating, dell’imaging 3D e delle corticotomie: in…

Un MBTeam dedicato ai canini: venerdì 13 Maggio

Venerdi 13 Maggio 2016, presso la splendida sede romana di 3M di piazza Santi Apostoli, si terrà la seconda riunione  dell’anno dell’ MBTeam. L’appuntamento é fissato per le 19 e i lavori termineranno alle 22.00. Il gruppo di studio si dedicherà al cavallo di battaglia per eccellenza dell’ortodontista: il canino incluso. Ecco il programma: Maledetti canini: revisione…

Come comportarsi se un paziente che deve fare RMN chiede la rimozione dell’apparecchio.

Capita con frequenza che i pazienti ci richiedano la rimozione temporanea dell’apparecchiatura perché devono effettuare una RMN. La ragione é la presenza di artefatti nella elaborazione della immagine, ma molto spesso la richiesta viene effettuata di default, senza la verifica da parte del radiologo (o del tecnico di radiologia) della tipologia di dispositivo ortodontico indossato…

Come realizzare il Settling MBT (di G. Lopez)

Dopo aver corretto le principali problematiche di una malocclusione, la fase finale di un trattamento ortodontico – il Settling– prevede il raggiungimento della fine intercuspidazione.  Ci sono diverse opzioni per l’arcata superiore e l’arcata inferiore durante il settling, utilizzate in differenti combinazioni. Di seguito illustrerò il protocollo appreso in questi anni da Hugo Trevisi in Brasile e…

Study Group MBTeam: calendario 2016

PROSSIMO INCONTRO: VENERDÌ 1 APRILE ore 19.30: “ORTHODONTICS HIGHLIGHTS” Finalmente é stabilito il Calendario delle riunioni MBTeam 2016. La giornata scelta per riunirsi é il Venerdì e ci si incontrerà in serata alle 19.30. La scelta si é resa necessaria per andare incontro a chi non intende “perdere” mezza giornata quando ci si incontra di…

Lo scanner intraorale: intervista a Santiago Isaza Penco

Ho recentemente incontrato Santiago Isaza Penco ad un Congresso al quale eravamo entrambi invitati. Sapevo della sua abitudine all’utilizzo dello Scanner intraorale e ho pensato di sottoporlo ad una intervista su questo argomento. Santiago, da qualche anno ormai, utilizzi lo scanner. La tua pratica ortodontica é cambiata? In primo luogo, l’utilizzo dello scanner ha contribuito a…

Qual é il metodo di bonding indiretto più accurato?

Il ricorso al bonding indiretto é sempre più praticato. Diverse sono le metodologie di trasferimento dei bracket e in generale si pensa che la possibilità di commettere errori sia drasticamente ridotta. Perché i bracket si applicano con tutta calma su un modello in gesso, perché la visione é sempre diretta, perché non abbiamo la difficoltà…

Le 10 cose che non sappiamo degli elastici…

Cercando su PubMed on Tap e su Google Scholar le keywords Elastics e Force Decay, ho trovato alcune interessanti informazioni sicuramente poco note. Provo ad elencarle sintetizzando. Perdono forza per il 25/30% nel corso nelle prime 3-5 ore e in generale nell’ambito delle 24. É pertanto  conveniente farli cambiare ogni volta che vengono rimossi.(1) Non sono influenzati dalla quantità di stretching ciclico,…