I canini inclusi e la pre-Ortodonzia secondo Kokich (di Daniele Raviglia)

  “Felice il paese, che non ha bisogno di eroi!”; così scriveva Bertolt Brecht in una delle sue opere maggiori: “Vita di Galileo”. Cosa c’entra tutto ciò con l’ortodonzia? Ebbene ci sono persone (io li chiamerei eroi) che possono essere definite illuminate, geniali finanche folli per qualcuno, che si distinguono – dall’arte alla scienza –Continua a leggere “I canini inclusi e la pre-Ortodonzia secondo Kokich (di Daniele Raviglia)”