Conoscere e utilizzare le miniscrew: il Corso a Roma alla sua VII edizione

Si terrà ancora a Roma il Corso Teorico Pratico sull’utilizzo clinico delle Miniscrew ortodontiche tenuto da Andrea Eliseo e Gianluigi Fiorillo.  Si tratta della settima edizione di un format consolidato – organizzato in collaborazione con 3M Oral Care – che nel corso di questi anni ha visto la partecipazione di circa un centinaio di colleghi provenienti…

Sulla necessità di Trattamento Ortodontico (G.Fiorillo)

Leggendo “An A-Z of orthodontics” di Kevin O’Brien pubblicato sul suo Blog nel mese di agosto del 2017, una cosa mi ha colpito molto. Alla lettera N di “Need for orthodontic treatment” si legge: A vague and constantly changing concept. A major problem for funded orthodontic treatment (1). La necessità di trattamento ortodontico è infatti un…

Come usare l’iPhone per le foto in Ortodonzia (G.Fiorillo)

Da tempo è abitudine dei più utilizzare l’iPhone (o in generale lo Smartphone) per effettuare le foto professionali ortodontiche. Certo il termine “professionale” può risultare inappropriato quando la qualità della fotografia è ridotta e – a volte – l’uso del cellulare serve a mascherare una deficienza di strumenti. Ma, fatte queste premesse, se si  riuscisse…

Una rara trasposizione deciduo/permanente (di G.Fiorillo e F.Zullo)

La trasposizione dentale è una anomalia di posizione relativamente frequente che riguarda più spesso l’arcata superiore senza differenza tra sessi. La prevalenza è pari allo 0.33% secondo una metanalisi del 2010 di Papadopulos (1), che nelle conclusioni del lavoro afferma: Tooth transposition is a rare phenomenon that affects various populations, including across genders, in a…

La due giorni di Trevisi a Roma (F.Pistacchio)

A qualche giorno di distanza dalla venuta di Hugo Trevisi a Roma, vorrei trasferire ai colleghi MBTeamers e non, che sono mancati, quanto in me ha sedimentato della sua relazione. La due giorni brasiliana organizzata da Gianluigi Fiorillo e Giovanni Lopez in casa 3M è vertita sul protocollo della tecnica SW più diffusa al mondo,…

Chiudere con poco uno spazio estrattivo

La chiusura degli spazi estrattivi in tecnica (o filosofia MBT) avviene in buona parte durante la risoluzione dell’affollamento grazie al ricorso al Lace Back e si completa con il sistema Tie Back/Posted. Volendo utilizzare un regime minimally invasive, e riferendoci soprattutto all’arcata inferiore, possiamo ricorrere innanzitutto al driftodontics. Fatta l’estrazione, infatti, si ottiene – in misura diversa…

Come fare espansione e chiudere il morso in un sol colpo: Il Quad Helix con griglia o QHG. Di F.Angelini

Nel trattamento intercettivo del morso aperto anteriore (AOB) associato ad abitudini  (spinta della lingua, postura linguale anomala, succhiamento), la griglia palatale è uno strumento largamente utilizzato e dalla comprovata efficacia clinica. I pazienti con AOB presentano quadri clinici variabili sul piano scheletrico sagittale e verticale, spesso in associazione alla contrazione trasversale del mascellare superiore conseguente…

Retrazione en-masse e miniscrew: binomio vincente

La distalizzazione individuale del canino e la successiva retrazione dei denti frontali – nei casi con estrazione dei primi premolari – è ormai ricordo del passato. La metodica più largamente diffusa è quella che prevede il movimento distale del canino in risoluzione dell’affollamento (con lace back nei sistemi legati, senza in self ligating) e poi la chiusura en-masse con…

Discussione di un caso clinico in chat: un esempio utile

L’MBTeam, come molti sapranno, ha un gruppo WhatsApp nel quale si discute di temi inerenti la professione ortodontica. Tra questi il territorio più frequentato è quello della discussione dei casi clinici. A volte la discussione è superficiale, altre non lo è per niente e risulta molto approfondita e appassionante. Quasi come se si fosse tutti nella stessa sala…