La letteratura scientifica mi disorienta

🇬🇧 English Da tempo utilizzo un’App per approfondire: si chiama Pub Med on Tap. Si può cercare per key word e/o per autore, si può scegliere la tipologia dell’articolo, si può confinare la ricerca ad un determinato periodo, si possono leggere gli abstract e spesso scaricare i PDF dei journal che lo consentono. Utilizzo laContinua a leggere “La letteratura scientifica mi disorienta”

A Catania, Corso di Perfezionamento in tecnica Straight Wire MBT.

Ho il piacere di comunicare ai lettori di questo blog che dal mese di Marzo avrò l’onore di essere il relatore del Corso di Perfezionamento in Tecnica Straight Wire dell’Università di Catania. Il Corso é organizzato dalla Prof. Rosalia Leonardi, direttore della Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia e rappresenta l’unica opportunità accademica per l’area Sicilia-CalabriaContinua a leggere “A Catania, Corso di Perfezionamento in tecnica Straight Wire MBT.”

Quali sono i testi MBT?

La tecnica MBT é una delle poche tecniche codificata da una importante produzione di testi base che ne sviscerano fino in fondo essenza e declinazioni. Tutti i libri si caratterizzano per una iconografia importante e molto ben curata, che al momento delle prime pubblicazioni si distinguevano in modo netto dalle altre produzioni perché presentavano showcasesContinua a leggere “Quali sono i testi MBT?”

La posizione ergonomica dell’ortodontista

Posizioni per il Bonding e la routine dei controlli. Posizione paziente. Arcata superiore: angolo seduta-schienale quasi a 180* e seduta all’altezza del bacino dell’operatore. Arcata inferiore: schienale più sollevato rispetto alla seduta e quest’ultima più in basso rispetto al bacino dell’operatore. Posizione operatore. L’operatore é posizionato a ore 11/12, ovvero dietro la testa del paziente e limita leContinua a leggere “La posizione ergonomica dell’ortodontista”

Il blogger più amato dagli ortodontisti: Kevin O’Brien

É il blog più letto dagli Ortodontisti. Quello con il maggior numero di lettori (100000 circa, si legge) e con una quantità di pagine lette impressionante (300000). L’autore Kevin ‘O Brien presenta il suo blog con queste parole: “I want this orthodontic blog to provide clinical information and comments on orthodontics. My posts will mostly beContinua a leggere “Il blogger più amato dagli ortodontisti: Kevin O’Brien”

Ortho Hacker: tanta roba!

Con questo post inizio a dare notizia di siti web interessanti per noi ortodontisti. Ne esistono decine, forse centinaia. Appartengono alla categoria del Blog (esattamente come questo e come la Compagnia Ortodontica), della Web Page di riviste di aggiornamento o di colleghi e del Web Sharing. Non ho avuto modo di trovare veri e propri forum perchéContinua a leggere “Ortho Hacker: tanta roba!”

Distalizzare l’arcata superiore con TADs vestibolari (caso di A.Eliseo)

🇬🇧 English.   La distalizzazione no-compliance dell’arcata superiore é generalmente affidata a dispositivi palatali denominati “distalizers”, quali il distal jet, il Pendulum, il first class ecc. Ma per tutti questi dispositivi esiste un limite: la distalizzazione é no-compliance solo in parte. Lo é quella dei molari, lo é in parte quella dei secondi premolari lasciati liberi,Continua a leggere “Distalizzare l’arcata superiore con TADs vestibolari (caso di A.Eliseo)”

Quando ci si può aspettare il mandibular shift?

🇬🇧 English Si é abituati a pensare che, se apriamo il morso o espandiamo sopra e la relazione occlusale é di classe 2, la mandibola viene in avanti. Ci sono addirittura filosofie di trattamento che hanno basato le loro speculazioni sull’idea dello sblocco occlusale. L’esperienza ci porta a dire però che non sempre é così.Continua a leggere “Quando ci si può aspettare il mandibular shift?”

I dispositivi funzionali per le seconde, se applicati in età prepuberale, servono?

Se ce ne fosse ancora bisogno, una recentissima metanalisi (1) condotta dall’Università di Trieste suggerisce di no! Ebbene, applicare un Attivatore di Andresen,  un Frankël II, un Bionator o qualsiasi altro dispositivo per la correzione ortopedico-funzionale della classe 2 in età pre-puberale, fornisce risultati irrilevanti: sostanzialmente é tempo sprecato. Più precisamente, si legge: “Result: (…) Overall supplementary totalContinua a leggere “I dispositivi funzionali per le seconde, se applicati in età prepuberale, servono?”

L’estrazione dei quinti: una nuova Biomeccanica MBT

Qualche tempo fa, R. Mc Laughlin e J. Bennett hanno pubblicato su EJCO (1), la rivista diretta da Raffaele Schiavoni, un paper sull’estrazione dei quinti. Questa metodica é indicata nei trattamenti in cui l’affollamento si accompagna a un deficit del profilo, e la necessità di controllare il sostegno labiale é equivalente all’importanza di allineare. Estrarre “dietro” consente di lavorare alContinua a leggere “L’estrazione dei quinti: una nuova Biomeccanica MBT”