Disinclusione di Canino Superiore vestibolare con Miniscrew (di A.Eliseo e G.Fiorillo)

Parliamo di un caso di inclusione canina vestibolare. Paziente di 14 anni, di sesso femminile, in rapporto di prima classe molare sinistra e seconda classe destra con deviazione delle linee mediane di circa 7 mm. La classe canina non è rilevata vista l’assenza del canino superiore di destra e del canino inferiore di sinistra inclusi.Continua a leggere “Disinclusione di Canino Superiore vestibolare con Miniscrew (di A.Eliseo e G.Fiorillo)”

Conoscere e utilizzare le miniscrew: il Corso a Roma alla sua VII edizione

Si terrà ancora a Roma il Corso Teorico Pratico sull’utilizzo clinico delle Miniscrew ortodontiche tenuto da Andrea Eliseo e Gianluigi Fiorillo.  Si tratta della settima edizione di un format consolidato – organizzato in collaborazione con 3M Oral Care – che nel corso di questi anni ha visto la partecipazione di circa un centinaio di colleghi provenientiContinua a leggere “Conoscere e utilizzare le miniscrew: il Corso a Roma alla sua VII edizione”

Retrazione en-masse e miniscrew: binomio vincente

La distalizzazione individuale del canino e la successiva retrazione dei denti frontali – nei casi con estrazione dei primi premolari – è ormai ricordo del passato. La metodica più largamente diffusa è quella che prevede il movimento distale del canino in risoluzione dell’affollamento (con lace back nei sistemi legati, senza in self ligating) e poi la chiusura en-masse conContinua a leggere “Retrazione en-masse e miniscrew: binomio vincente”

E così le miniscrew si muovono!… (G.Fiorillo)

Forse molti di noi  non lo sapevano, ma le Miniscrew, per definizione considerate inamovibili, possono modificare la propria posizione quando sottoposte a loading. Ovvero possono muoversi nel tessuto osseo come se fossero denti e senza fenomeni flogistici circostanti. Qualche tempo fa alla domanda “Ma i mini-impianti sui quali si applica una forza possono muoversi?” avrei risposto “Assolutamente no, aContinua a leggere “E così le miniscrew si muovono!… (G.Fiorillo)”

Corticotomie e Miniscrew nel trattamento ortodontico dell’adulto: case report (di Gaetano Turatti)

L’aumento della cultura della prevenzione odontoiatrica ha portato un maggior numero di persone a sottoporsi a trattamento ortodontico in età adulta. Tale opzione terapeutica è oggi possibile in seguito all’evoluzione tecnologica dei dispositivi ortodontici e allo sviluppo di nuove modalità di ancoraggio dentale e scheletrico. Contemporaneamente l’Ortodonzia attuale può contare su una maggiore conoscenza deiContinua a leggere “Corticotomie e Miniscrew nel trattamento ortodontico dell’adulto: case report (di Gaetano Turatti)”

Come fare Uprighting di un Settimo con una leva, un tubo e una Miniscrew

L’Uprighting del Settimo rappresenta una evenienza biomeccanica frequente che può associarsi alla assenza del Sesto o alla disodontiasi (difficoltà eruttiva) del secondo molare. Presentiamo in questo post un  sistema molto semplice che si avvale di pochi ausili: una miniscrew, un filo 0017/0025 TMA e un tubo bondato. Il sito prescelto per l’introduzione della miniscrew è lo spazio interradicolare traContinua a leggere “Come fare Uprighting di un Settimo con una leva, un tubo e una Miniscrew”

Miniscrews: meglio anestetico topico o per infiltrazione? (di G.Fiorillo e A.Eliseo)

L’inserimento di una Miniscrew per ancoraggio ortodontico richiede una modica anestesia dei tessuti molli attraversati. Da molti autori viene il suggerimento di limitarsi all’utilizzo di un anestetico topico in gel (varie composizioni) per ridurre il fastidio per il paziente ma anche per mantenere svegli i nocicettori parodontali in caso di contatto radicolare. Gli autori, soprattutto in relazioneContinua a leggere “Miniscrews: meglio anestetico topico o per infiltrazione? (di G.Fiorillo e A.Eliseo)”

Come conservare più a lungo un deciduo dove c’è agenesia del permanente corrispondente

Il trattamento ortodontico di malocclusioni caratterizzate da Agenesia può prevedere la conservazione del dente da latte e la sua futura sostituzione con impianto. E siccome il timing ottimale per l’introduzione di un impianto é generalmente lontano nel tempo, limitare la velocità di rizalisi é auspicabile. E si, perché contrariamente a quanto si potrebbe pensare, le radici diContinua a leggere “Come conservare più a lungo un deciduo dove c’è agenesia del permanente corrispondente”

IJOI. Ortodonzia e Implantologia insieme in un free download journal

  L’International Journal of Orthodontics and Implantology é una rivista che si propone di stimolare il teamworking ortodontista/implantologo e l’impiego delle TADs nel trattamento dei casi complessi attraverso la pubblicazione di una innumerevole quantità di casi clinici. La rivista fa capo alla International Association of Orthodontists and Implantologists (IAOI) il cui ideatore/fondatore é il vulcanico ChrisContinua a leggere “IJOI. Ortodonzia e Implantologia insieme in un free download journal”

A Catania, Corso di Perfezionamento in tecnica Straight Wire MBT.

Ho il piacere di comunicare ai lettori di questo blog che dal mese di Marzo avrò l’onore di essere il relatore del Corso di Perfezionamento in Tecnica Straight Wire dell’Università di Catania. Il Corso é organizzato dalla Prof. Rosalia Leonardi, direttore della Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia e rappresenta l’unica opportunità accademica per l’area Sicilia-CalabriaContinua a leggere “A Catania, Corso di Perfezionamento in tecnica Straight Wire MBT.”