Disinclusione di Canino Superiore vestibolare con Miniscrew (di A.Eliseo e G.Fiorillo)

Parliamo di un caso di inclusione canina vestibolare. Paziente di 14 anni, di sesso femminile, in rapporto di prima classe molare sinistra e seconda classe destra con deviazione delle linee mediane di circa 7 mm. La classe canina non è rilevata vista l’assenza del canino superiore di destra e del canino inferiore di sinistra inclusi. L’ importante affollamento superiore ed inferiore e la necessità di dover recuperare le linee mediane fanno propendere per l’estrazione dei quattro primi premolari.

La prima fase di trattamento prevede il recupero in arcata del canino superiore di sinistra mediante l’inserimento di una miniscrew da 8 mm in sede interradicolare tra primo e secondo premolari inferiore di destra. L’estrazione del primo premolare superiore di sinistra permetterà il corretto posizionamento in direzione distale del canino superiore di destra senza dover ricorrere ad alcun tipo di apparecchitura ortodontica ad eccezione della miniscrew. Il sistema di disinclusione è caratterizzato da un elastico da 3/16” e 4 oz teso dal bottone posizionato sulla superficie vestibolare del 13 alla miniscrew fornita di O-cap per facilitarne l’ancoraggio.

Ottenuto il riposizionamento del canino superiore di destra si procede all’estrazione dei restanti primi premolari e al bandaggio completo delle arcate superiore ed inferiore mediante bracket in ceramica (clarity advanced 3M).

La sequenza di archi adottata è 0,12; 0,16 e 019x 025 Niti con l’esecuzione di laceback attivo a sinistra e un laceback tra canino inferiore di destra e la miniscrew precedentemente inserita nel terzo quadrante. Entrambi i laceback avranno il compito di favorire un riposizionamento distale della corona dei canini interessati, oltre a favorire la correzione della linea mediana inferiore verso destra.

Una volta ottenuto il livellamento e l’allineamento di entrambe le arcate si procede con l’inserimento di archi SS posted 19x 25  superiori ed inferiori e la rimozione della miniscrew presente nel quarto quadrante permettendo così la chiusura completa degli spazi e la rifinitura mediante pieghe di primo ordine. Il debonding si ottiene al 19 mese di trattamento, di cui i primi quattro senza bracket.

Andrea Eliseo, Gianluigi Fiorillo

Corso Teorico Pratico sull’impiego clinico delle Miniscrew ortodontiche

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...