La versatilità della prescrizione MBT: i canini (di Giovanni Lopez)

English Version 🇺🇸🇬🇧


 

“Don’t make the process more difficult than it is”. Jack Welch.

Uno dei maggiori punti di forza della Tecnica MBT risiede nella capacità di mostrarsi versatile in molte situazioni, permettendo di modificare la posizione di un dente o di un gruppo di denti (in particolare angolazione e torque) senza utilizzare brackets addizionali o effettuare pieghe sull’arco nelle fasi finali di trattamento.

In questo post fisseremo l’attenzione sui bracket dei canini.


Versatilità dell’apparecchiatura a prescrizione MBT per i canini superiore e inferiore

1.Forma d’arcata.

Un fattore da tenere in considerazione quando si seleziona il bracket per il canino è la forma d’arcata. In accordo con i testi di tecnica MBT per i pazienti che presentano un buon sviluppo delle arcate e un normale affollamento dentale, la scelta migliore è di un bracket superiore con -7° di torque e di uno inferiore con -6°.


2.Casi estrattivi.

Ma cosa succede quando siamo di fronte ad un caso estrattivo? Ad esempio nel caso di estrazioni  dei primi premolari quando il trattamento prevede una correzione della radice del canino e di un arretramento in massa, la migliore scelta da fare è quella di utilizzare un bracket con torque di 0°. Questo ci permette di mantenere le radici dei canini in posizione di centro-cresta, in osso spongioso e lontano dalle corticali, in maniera da rendere lo spostamento della radice e del canino piu semplice.

Figura 3
Fig.1: Bracket del canino superiore con8° di angolazione e -7° di Tq. Bracket del canino inferiore con 3° di angolazione e -6° di Tq.
Figura 4
Fig.2: Nei casi semplici la scelta del bracket per il canino secondo le linee guida MBT è: bracket  del canino superiore con 8° di angolazione e -7° di Tq, bracket del canino inferiore con 3° di angolazione e -6° di Tq.
Figura 5
Fig.3: Nei casi con estrazione dei premolari si raccomanda l’utilizzo di bracket con 0°Tq

3. Agenesia Incisivo laterale e mesializzazione canino superiore

Quando si tratta un caso di agenesia dell’incisivo laterale superiore quasi sempre il piano di trattamento prevede la chiusura degli spazi con conseguente mesializzazione del canino superiore. In questi casi per mantenere un buon controllo radicolare è opportuno invertire di 180° il bracket del canino in maniera da avere +7° di tq. Questa modifica permette di guidare la radice del canino all’interno dell’osso spongioso , per una maggiore  facilita di movimento, e ridurre la prominenza del canino per avere un miglior impatto estetico.

Diapositiva1
Fig.4: Bracket ruotato di 180° sul canino superiore in maniera da avere 8° di angolazione e +7° di Tq. Bracket ruotato di 180° sul canino inferiore per avere 3° di angolazione e +6° di Tq.
Diapositiva2
Fig.5: Nei casi di agenzia dell’incisivo laterale superiore, quando il piano di trattamento prevede la chiusura degli spazi, il bracket del canino superiore dovrà essere posizionato ruotato di 180°, ottenendo così 8° di angolazione e +7° di Tq.
Diapositiva3
Fig.6: Nei casi di agenesia dell’incisivo laterale superiore, quando si prevede la chiusura degli spazi, la relazione molare sarà di II classe. Una raccomandazione in questi casi è quella di utilizzare i tubi inferiori , dei primi o dei secondi molari, sul primo e secondo molare superiore del lato opposto.

4.Classi 3 borderline.

Nei casi di III classe non trattati chirurgicamente vi è una compensazione del tq degli incisivi centrali. Gli incisivi inferiori tendono ad essere troppo  retroinclinati e i superiori troppo proinclinati. In questi casi vi è anche una compensazione del tip dei canini inferiori. Per ovviare ad un’eccessiva compensazione, può essere d’aiuto invertire il brackets del canino inferiore di destra con il bracket del canino inferiore di sinistra. Questo ci permette di passare da un tip di + 3° a un tip di -3°.

Diapositiva7
Fig.7: Invertendo i brackets dei canini inferiori, questi presenteranno un’angolazione negativa da +3° di tip a -3°. Sono indicati nelle III classe borderline.
Diapositiva2
Fig.8: Brackets dei canini inferiori invertiti in un caso di III classe Borderline.

5.Preparazione alla chirurgia ortognatica delle classi 3

Quando si preparano le arcate per la chirurgia ortognatica bisogna eliminare i compensi o adattamenti anatomici che fisiologicamente si sono realizzati. Bisogna, tra le altre cose, aumentare il Tip del canino inferiore e diminuire quello del canino superiore. Per ottenere ciò con maggiore facilità, si può, come suggerito da Gianluigi Fiorillo, utilizzare per ciascun canino superiore o inferiore il bracket del controlaterale appartenente all’arcata opposta. In questo modo sul superiore che mostra Tip aumentato, si avrà una prescrizione low Tip a 3*; sull’inferiore un high Tip a +8.

6.Canino superficiale

Nei casi di parodonto sottile, di recessione gengivale, di ectopia vestibolare o di canino proveniente da inclusione vestibolare, la radice è molto superficiale. In questi casi è opportuno “nasconderla” utilizzando una prescrizione a Tq positivo: ciò porterà la corona in direzione vestibolare e la radice, come desiderato, in direzione linguale o centro-cresta. In questi casi il bracketa verrà ruotato di 180* determinando una informazio di +7*Tq e +6*Tq rispettivamente per il canino superiore e per quello inferiore.

Concludendo abbiamo almeno sei situazioni diverse in cui il principio della versatilità applicato a Tq e Tip ci consente di gestire al meglio la posizione e il movimento del canino. Ciò che in altre sistematiche è stato trasformato nella opportunità commerciale di “vendere” altri brackets, MBT già lo aveva previsto. Per intenderci il classico bracket ruotato di 180* dell’incisivo palatale è sostanzialmente un Low Torque pur essendo il solito unico bracket.

Giovanni Lopez

Torna alla Home

Corso di Perfezionamento in tecnica MBT Università di Catania

Corsi

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...