Quando ci si può aspettare il mandibular shift?

🇬🇧 English

Si é abituati a pensare che, se apriamo il morso o espandiamo sopra e la relazione occlusale é di classe 2, la mandibola viene in avanti. Ci sono addirittura filosofie di trattamento che hanno basato le loro speculazioni sull’idea dello sblocco occlusale.

L’esperienza ci porta a dire però che non sempre é così. In realtà é la letteratura che ci suggerisce che l’Anterior Mandibular Shift é spesso solo una chimera.

Tuttavia esistono delle condizioni riconoscibili (caratteristiche anatomiche, segni e sintomi) che ci possono far impostare un trattamento di risoluzione della classe 2 auspicando uno spontaneo riposizionamento mandibolare. Proviamo ad elencarle:

Caratteristiche cefalometriche: Classi 2 in pazienti ipodivergenti. Branca orizzontale della mandibola lunga (Go/Me lungo quanto SN). Inclinazione degli incisivi superiori e inferiori ripida.

Caratteristiche occlusali: Morso profondo (anche sui canini). Relazione di classe 2 molare incompleta (<4mm). Primi molari superiori mesio ruotati. Contrazione arcata superiore. Inadeguatezza dei diametri trasversali posteriori in edge to edge incisivo. Torque settori lateroposteriori (premolari e molari) superiori negativo (Curva di Wilson piatta).

Segni: Fremitus sugli incisivi (indice sugli incisivi superiori a percepire la pressione degli incisivi inferiori durante il tapping). Contatti occlusali rilevati con la carta d’articolazione su incisivi e canini.

Sintomi: Clicking articolare bilaterale o monolaterale che scompare in apertura protrusa. Contatti occlusali spostati sui denti anteriori dopo applicazione di bite liscio o indentato.

image

Per quanto nella piramide dell’ EBM (vedi figura) l’opinione del collega valga quanto il due di bastoni se la briscola é a spade, quelle elencate sono – secondo me – le situazioni che possono farci pensare di poter ottenere la correzione della classe 2 utilizzando il riposizionamento spontaneo. Sia nei pazienti in crescita che in quelli che hanno smesso da tempo.

image

In fede,

Gianluigi Fiorillo

Torna alla Home Page

 

 

 

Pubblicato da Gianluigi Fiorillo

Odontoiatra, Ortodontista, Gnatologo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: